Record di nuovi lettori conquistati sul web

Per scrivere le seguenti 4.446 battute – tanto misura questo articolo – servivano molti dati. Solo vent’anni fa, raccoglierli avrebbe portato via giorni di lavoro con un risultato finale probabilmente incompleto. Oggi sono bastati alcuni minuti di ricerca online. Chi fa informazione ha dunque un rilevante vantaggio competitivo rispetto ai colleghi del 1996, perché può dedicare più tempo all’analisi, all’approfondimento e alla creazione del prodotto informativo. Anche per questo motivo non è azzardato sostenere che il giornalismo è più vivo che mai e che i giornali – come vengono tuttora definite le organizzazioni che macinano quotidianamente informazione di qualità per ogni piattaforma distributiva, dalla carta ai siti web, dalle app ai social network – hanno prospettive di vita più che confortanti.

> Continua a leggere