Covid-19: Marzotto produce e dona 150mila mascherine ai suoi territori

Per contribuire all’emergenza Covid-19, il gruppo tessile Marzotto ha deciso di donare oltre 150mila mascherine, ad uso civile, ai propri dipendenti, alle loro famiglie e alle località italiane dove sono presenti i propri stabilimenti.

“Un piccolo segno per cercare di dare un aiuto concreto alle famiglie dei nostri collaboratori e a tutte le persone che vivono nelle comunità nelle quali siamo presenti da molti anni”, ha dichiarato Davide Favrin (Ceo di Marzotto Group).

Da Il Giornale di Vicenza – 22/03/2020