Consilium: performance pandemiche, minori costi

Performance pandemiche, minori costi, convergenza servizi e turnover Clienti stabile 0,5%. In sviluppo Poggiovest, la sede multifunzionale in Alto Monferrato

Milano, 15 giugno 2021Consilium, società fondata nel 2002 e specializzata nella gestione dell’informazione in situazioni complesse, realizza una buona performance nell’anno della pandemia, merito della reattività dei propri clienti alla sfida COVID.

Il dato principale di bilancio 2020 è un mantenimento dei ricavi in linea con gli anni precedenti, seguito da un aumento del risultato netto dovuto ai minori costi di viaggi e di gestione generale, tutto sempre dovuto al COVID.

Consilium conferma, anche in questo periodo, la propria leadership legata alla percentuale più bassa di settore sul turn-over dei propri Clienti: la percentuale è stabile negli anni allo 0,5%.

Sulle operazioni progettuali si conferma la tendenza dello smart working, produttivo solo per la parte operativa e non strategica dei progetti. Resterà attivo un livello di attività mobile o smart confinata a compiti operativi precisi e non strategici.

I servizi offerti in quest’ultimo anno e mezzo di emergenza sanitaria hanno visto un’ulteriore convergenza tra di loro; non si arresta la fusione tra le diverse componenti informative: consulenza specifica su situazioni complesse, public affairs, media relation, digital, advertising, monitoraggi e tutti gli altri aspetti comunicativi. Il Cliente necessita sempre più di una agenzia partner su più livelli di consulenza e di strumenti, dal più semplice al più complesso, con una serie di attività fortemente specializzate. Ad esempio non solo campagne, quadri informativi e scenari specifici, ma anche riposizionamenti con la creazione di indotto business favorevole, digit non di massa ma intenso e qualitativo per contenuti, sbarco previlegiato su target sensibili, sviluppo di strumenti mirati e molto altro ancora. Tutto questo porta l’agenzia a porsi sempre più come entità in grado di sviluppare correlazioni intelligenti, con una nuova crossmedialità, sempre rispondente all’obiettivo specifico del Cliente.

Il mercato della consulenza sull’informazione è in forte trasformazione, la richiesta del mercato è già oggi quella di avere una agenzia multifunzionale capace di operare su più piani. Di positivo vi è una crescente e fattiva attenzione informativa a tutte le azioni di sostenibilità, legate concretamente all’ambiente.

Sulla base di questi fattori, Consilium affronta il prossimo periodo con tre linee di investimenti specifici. Il primo rinforzando gli organici proprio per agevolare l’interscambio di servizi e di strumenti su tutti i Clienti – con particolare focus sullo sviluppo digitale intelligente, – il secondo collegato agli aspetti ICT, passati in gestione specializzata autonoma per far fronte al tema della sicurezza e della obsolescenza. L’ultimo, ugualmente importante, è quello di Poggiovest, la struttura gestita da Consilium in Alto Monferrato, visibile sul sito societario, dove sono in corso sviluppi dell’area con destinazioni multifunzionali destinate a Clienti attivi e potenziali.