Consilium: “Un nuovo hub nella natura per essere ancora più sostenibili”

Enea Nepentini, amministratore delegato di Consilium Comunicazione, annuncia l’apertura di un nuovo centro multifunzionale e fa il punto sull’operato dell’agenzia.

Specializzata in servizi di comunicazione dal 2002, Consilium ha aperto un nuovo hub multifunzionale sostenibile destinato a clienti e personale: insieme al CEO Enea Nepentini, think.it ha discusso delle funzionalità della struttura e fatto un bilancio delle performance dell’agenzia durante l’anno pandemico.

Com’è nata l’idea di dar vita all’hub di Poggiovest e come verrà utilizzato?

“La volontà di aprire un hub proprio nell’Alto Monferrato deriva dal fatto che è un territorio a bassissima urbanizzazione che oggi, attraverso la sua natura (coltivazione dei terreni con noccioleti e vigneti) e una riscoperta cultura della terra, ci ha fatto sentire un’energia che non abbiamo trovato da nessun’altra parte, elemento che è stato decisivo per la scelta della località. Il nostro intento è infatti quello di coniugare la volontà di innovazione con quella che è la nostra provenienza umana e culturale intesa come riscoperta di alcuni valori pratici legati alla natura.”

“L’hub che apriremo sarà fruibile soprattutto per i nostri clienti, che avranno così a disposizione una dislocazione per poter fare incontri, formazione e riflessioni strategiche sullo sviluppo dei loro business. La struttura potrà essere utilizzata anche dal team di Consilium per lavorare in smart working e trascorrere qui alcuni giorni beneficiando delle sue potenzialità.”