AB: Operazione di rebranding con il claim «ABetter way»

«A Better way», ovvero la via migliore per le aziende che vogliono intraprendere la strada della sostenibilità energetica. Il nuovo «claim» lanciato in queste settimane dal gruppo AB di Orzinuovi fa sintesi ed attualizza un percorso imprenditoriale iniziato 40 anni fa. «L’impegno di AB è proporre il modo migliore, “better way”, per accrescere la competitività dei nostri clienti nel mondo dell’energia – spiega il presidente Angelo Baronchelli -. Ottimizzare, efficientare in un’ottica sostenibile gli impianti è il nostro modo per contribuire alla costruzione di un mondo migliore».

L’operazione di «rebranding del gruppo rappresenta visivamente la sfida lanciata circa quattro anni fa da AB, che ha ampliato il proprio raggio d’azione passando dal business della cogenerazione e trigenerazione a quello dei biocombustibili, con sistemi per la purificazione e liquefazione del biometano, oltre al trattamento delle emissioni in atmosfera. «Oggi ci presentiamo al mondo con una nuova veste che vuole identificare la forza di una strategia – precisa il presidente -. L’esperienza maturata sul campo cl permette di fornire soluzioni migliori in molti ambiti: dal settore industriale a quello agricolo, passando per il trattamento dei rifiuti, le serre, i complessi commerciali e ospedalieri».

«I fondi europei arrivano come conseguenza della pandemia, ma anche dalla consapevolezza che in questo settore bisogna investire nell’ambiente e nell’industria del futuro. Le potenzialità sono enormi e gli effetti del Recovery Fund non saranno immediati: servirà tempo, tutte le componenti del Paese dovranno fare la loro parte: burocrazia e inefficienza potrebbero rallentare il processo».

Leggi la notizia su Il Giornale di Brescia