Huawei: ritorna il progetto ‘Seeds for the Future’. L’iniziativa, che a livello globale, mira a sviluppare le competenze digitali.

‘Seeds for the future’, giunto alla ottava edizione, ha l’obiettivo di “promuovere il merito e l’eccellenza” tra i giovani del settore Ict, focalizzandosi non solo sugli aspetti formativi ma anche “sull’applicazione concreta nel mondo industriale”.

La novità di quest’anno é che il progetto si arricchisce con Elis: il consorzio che forma le persone al lavoro per offrire a ciascuno la possibilità di costruire il proprio progetto di vita. Nell’edizione 2021 di ‘Seeds for the future’, inoltre, sono “fortemente coinvolte le Pmi italiane” che vogliono affrontare un percorso di digitalizzazione

“Si sono appena aperte le iscrizioni al nostro programma annuale di formazione, un programma di training, aperto a cinquanta studenti iscritti a una facoltà italiana di Ingegneria delle Telecomunicazioni, Informatica, Elettronica o ad altra facoltà Ict, che si svolgerà dall’8 al 15 novembre su una piattaforma online dedicata alla quale i giovani selezionati potranno accedere previa registrazione” sottolinea la manager di Huawei Enrica Banti, Head of Corporate Communications del colosso cinese fondato nel 1987 da Ren Zhengfei.

Successivamente, entro marzo 2022, verranno attivati 12 tirocini riservati agli studenti più meritevoli e saranno focalizzati su progetti di trasformazione digitale, da svolgersi presso Piccole e Medie Imprese o Start-up identificate da Elis.

Leggi l’articolo completo qui